Tag: libertà di scelta

Il “diritto umano” di rifiutare di svolgere un servizio pubblico

Nella sua gita statunitense il papa è intervenuto anche sul caso della fanatica che ha rifiutato di rilasciare una licenza per un matrimonio omosessuale nonostante la Corte Suprema abbia espresso il giudizio vincolante per tutti gli Stati dell’unione che i matrimoni omosessuali sono matrimoni come quelli eterosessuali e non vanno ostacolati.

Secondo il papa esiste un diritto umano a rifiutare di svolgere un compito che rimane in carico a un funzionario pubblico, se questo compito va contro le convinzioni di quel funzionario.

Il papa ha ragione, da un certo punto di vista.

Immaginiamo per un momento che i “volenterosi carnefici di Hitler” avessero rifiutato di svolgere i compiti amministrativi legati alla cd. “soluzione finale”. O un caso meno truculento ma ugualmente grave, che aveva anche il vantaggio – per il nostro esempio – di essere sostenuto da leggi espresse: le leggi razziali, come quella a protezione del sangue e dell’onore tedesco del 15 settembre 1935. Continua a leggere “Il “diritto umano” di rifiutare di svolgere un servizio pubblico”